Comunicato stampa – Comitato per gli Immigrati: Siamo in pericolo anche in Italia, fate le segnalazioni

Siamo molto addolorati per la strage nel centro storico di Strasburgo, avvenuta ieri sera in quella che sarebbe dovuta essere la capitale europea della festa del Natale>> –dichiara Aleksandra Matikj, Presidentessa del “Comitato per gli Immigrati e contro ogni forma di discriminazione” – <<Tra gli spari in mezzo ai passeggeri, 2 morti e 14 feriti, tra cui un noto Giornalista Italiano. Si cerca il terrorista Chérif Chekatt, 29 anni e sembra che non abbia agito da solo ma insieme ad un altro sospettato.
A Strasburgo, il Parlamento è stato blindato come dall’ordine del Presidente Antonio Tajani mentre Emmanuel Macron ha lasciato in anticipo un ricevimento in corso all’Eliseo per seguire personalmente i fatti di Strasburgo, la situazione è grave.
Come Comitato, in Italia, grazie ad una segnalazione anonima, siamo riusciti a bloccare 4 kosovari che minacciavano di uccidere Papa Francesco, tutti arrestati tra Savona e Brescia. Oggi rinnoviamo il nostro Appello: inviate le segnalazioni, anche anonime, scrivendoci via mail a comitato.no.discriminazione@gmail.com.
Questo ‘rumor’ ci è stato riferito da alcuni Migranti ed è anche per questo che, anche oggi, vogliamo ricordare che non vanno confusi gli Stranieri con i terroristi, anzi. Anche perché soltanto tutti uniti possiamo vincere contro la follia omicida degli estremisti. Spero, personalmente altresì, che questo attacco non venga strumentalizzato dalle estreme destre per prendere più voti…>>

48376489_10210425389189896_2811231961257869312_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...